Torino: Vergnano lascia

Il sovrintendente del Teatro Regio si è dimesso per motivi personali

News
classica
Walter Vergnano
Walter Vergnano

Il suo mandato sarebbe scaduto nell'ottobre del 2019 ma Walter Vergnano, da 19 anni sovrintendente del Teatro Regio di Torino, ha deciso di dimettersi per motivi personali. Decadono così anche il direttore musicale Gianandrea Noseda e il direttore artistico Gaston Fournier-Facio. Il 24 aprile è previsto un nuovo consiglio d'indirizzo dal quale dovrebbe emergere il nome del candidato alla successione che avrà un contratto di un anno, fino appunto all'ottobre 2019 quando scadrà anche il cdi.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L’Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam annuncia i nomi dei direttori che sostituiranno Daniele Gatti dopo il suo licenziamento

classica

In un articolo del "Washington Post" al direttore italiano erano state mosse accuse di molestie sessuali, confermate da alcune orchestrali