Siena International

Sani nuovo direttore artistico della Chigiana

News
classica
L'Accademia Musicale Chigiana cambia volto con la direzione dinamica di Nicola Sani: la Settimana Musicale Senese e l'Estate Musicale Chigiana si fondono nel Chigiana International Festival and Summer Academy 2015 (8/7-31/8). «L'Accademia ed il festival sono due facce complementari e sinergiche di un osmotico incontro cross-culturale con le altre istituzioni partner che si palesa nel ricco programma (42 appuntamenti) cadenzato in 6 aree», così sintetizza Sani . Chigiana Legends: il ritorno riconoscente di alcuni dei musicisti oggi famosi che si sono formati qui. Chigiana Factor: i giovani dell'Academy protagonisti (18 concerti), «Teneteli d'occhio! - ammonisce Sani - Nel futuro li ritroverete sui palcoscenici internazionali più prestigiosi». Chigiana Mix: 2 concerti incontro: con l'Opera Metropolitana: organo della Cattedrale protagonista, con Umbria Jazz per la prima volta: l'incontro dei musicisti che tengono corsi all'Accademia con grandi jazzisti. Chigiana off the Wall: il festival va in luoghi di interesse culturale e paesaggistico della provincia. "Un sostegno al territorio". Chigiana Lounge: musicologi, compositori e critici musicali orienteranno il pubblico. La Summer Academy è il fiore all'occhiello della Chigiana per i musicisti che tengono le master-class e per i grandi musicisti che vi si sono formati. «Un annuncio - sorprende Sani - dal 2016 Daniele Gatti guiderà il leggendario corso di direzione d'orchestra!". Sani ha avviato una rete di collaborazioni con i principali festival. Da non perdere: Winterreise (M. Goerne, M. Hinterhäuser) e regia di William Kentridge dal Festival di Aix-en-Provence in prima italiana. Carneval di Salvatore Sciarrino (nella foto) in prima mondiale (Neue Vocalist Stuttgart, Klangforum Wien) dialoga con Carneval di Robert Schumann (testi di Armand Godoy). Prima esecuzione italiana di Recomposed di Max Richter. El Cimarron di Hans Werner Henze, Drumming di Steve Reich che segna anche l'introduzione della classe di percussioni. In commemorazione del 50° della scomparsa del Conte Guido Chigi Saracini "Quei favolosi anni '80", progetto che esplora la carica d'innovazione nella musica e nelle arti della generazione nata nel 1880.

f.s.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi