Sani al Comunale

Bologna: nuovo sovrintendente

News
classica
Il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini ha nominato sovrintendente del Teatro Comunale di Bologna il compositore Nicola Sani, già consulente artistico. Sani era stato designato all'unanimità dal Consiglio di Indirizzo insediatosi il 4 febbraio. «Sono profondamente riconoscente al Ministro Dario Franceschini, al Sindaco Presidente e a tutti i membri del Consiglio di Indirizzo, per avermi voluto nominare quale nuovo Sovrintendente del Teatro Comunale di Bologna - ha commentato Nicola Sani - Metterò tutta la mia passione, professionalità e dedizione al servizio di uno dei teatri più belli del mondo, nella consapevolezza dell'importanza della musica ed in particolare dell'opera lirica per lo sviluppo culturale della società contemporanea. Tra i miei obiettivi principali vi è quello di portare il nostro teatro ad essere un punto di riferimento nel contesto nazionale ed internazionale, quale teatro di qualità, di ricerca e di innovazione; un teatro aperto ai giovani, a tutte le componenti della società e a tutte le espressioni della musica e delle arti sonore. Un laboratorio di cultura e di progresso! Tutto questo sarà possibile solo con la fattiva collaborazione di tutti i lavoratori del teatro e delle componenti attive della città e del territorio».

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto