A Roma un festival per il bicentenario di Paisiello

Al Conservatorio dal 7 novembre

News
classica
Nella sala accademica del Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma si svolgerà da lunedì 7 a giovedì 10 novembre un Festival Paisiello, per ricordare il compositore tarantino a duecento anni dalla morte. Queste quattro giornate, dense di concerti e di incontri, sono dedicate specificamente alla sua musica strumentale, messa finora in ombra dalla ricca produzione operistica. Si potranno ascoltare l'esecuzione integrale degli otto Concerti per pianoforte e orchestra e un'ampia selezione delle Sonate, Capricci e Rondò per strumenti a tastiera e dei Quartetti per archi e per flauto e archi. Parte di questa musica è tuttora inedita, quindi si è fatto ricorso ai manoscritti custoditi nelle biblioteche dell'Accademia Filarmonica Romana e del Conservatorio "San Pietro a Maiella" di Napoli. Alle musiche originali di Paisiello verranno accostate le Variazioni su suoi temi composte da Mozart e Beethoven, che erano grandi ammiratori di Paisiello, come tutti alla sua epoca. Poiché quella era un'epoca di transizione tra il clavicembalo e il pianoforte, si è scelto di alternare il clavicembalo, il fortepiano e il pianoforte nelle esecuzioni delle musiche per strumento a tastiera, offrendo così la possibilità di formarsi un'idea precisa delle diverse sonorità dei tre strumenti.

Lunedì 7 novembre alle 15.30 aprirà il festival una conversazione su Paisiello con la partecipazione di musicologi del Conservatorio romano e delle Università di Bari e di Roma "Sapienza". I concerti si svolgeranno alle 18.00 di ciascuno dei quattro giorni del festival: lunedì 7 e martedì 8 sono in programma Sonate, Capricci e Rondò per strumenti a tastiera e Quartetti per archi e per flauto e archi, mercoledì e giovedì sarà la volta dei Concerti per pianoforte. Gli esecutori saranno gli studenti dei corsi superiori del Conservatorio "Santa Cecilia", preparati dai loro professori. L'unico docente a intervenire direttamente sarà il M° Rinaldo Muratori, che dirigerà l'orchestra.

www.conservatoriosantacecilia.it/festival-paisiello-7-10-novembre-2016

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto