Rai5: riparte "Petruška"

Da sabato 5 ottobre la nuova serie, sempre condotta da Michele dall'Ongaro

News
classica
Prende il via la terza edizione di "Petruška", la trasmissione di Rai5 dedicata alla musica classica e sinfonica, in onda il sabato alle 10.20, a partire dal 5 ottobre. Il compositore Michele dall'Ongaro incontra personaggi e ospiti, propone filmati e suoni legati a un autore, a una scuola, a un'opera, a un periodo o a un determinato Paese. Durante la trasmissione, inoltre, si "leggono" le partiture, si esplorano i segreti dei compositori, degli strumenti e del loro linguaggio, e si incrociano le opere musicali con le esperienze di artisti, intellettuali e professionisti. Novità di questa terza edizione poi, sono i ritratti di alcuni tra giovani musicisti italiani più affermati di oggi che raccontano la loro vita, la musica e il rapporto con i loro strumenti. Scenario e sfondo di questi incontri è la città di Torino, con i suoi spazi, i monumenti, i giardini, le terrazze, i musei, i locali, i vicoli e le piazze. Una città che si fa palcoscenico di questo viaggio musicale, grazie al lavoro del Centro di Produzione Tv della Rai di Torino. Protagonista del programma - scritto con Paolo Cairoli e la regia Ariella Beddini - anche l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai coni suoi musicisti, che raccontano i segreti dei loro strumenti.
La prima puntata è dedicata alla Quinta Sinfonia di Ludwig van Beethoven: con dall'Ongaro il primo oboe dell'Orchestra Rai Carlo Romano e il designer Marco Rainò.
Dopo la puntata di Petruška Rai5 trasmetterà la Sinfonia n. 5 in do minore op. 67 con i Berliner Philharmoniker diretti da Claudio Abbado e il Concerto n. 5 in mi bemolle maggiore op. 73 per pianoforte e orchestra con András Schiff nella doppia veste di pianista e direttore dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. In allegato alcune immagini di Michele dall'Ongaro sul set della trasmissione.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi