Raga e rock

Nel week-end il "non-frequenze festival" di Radio Banda Larga

News
oltre
Radio Banda Larga, la webradio di cui "il giornale della musica" è media partner (ogni lunedì alle 17 va in onda "la musica che gira", colonna sonora del numero in edicola) presenta la seconda edizione del suo "non-frequenze festival", il 5 e il 6 luglio 2014 al Bunker di via Paganini 0/200, a Torino. Il festival inizia sabato 5 alle 12 per concludersi domenica 6 alle ore 20 e vedrà la presenza di 32 band e performer della scena torinese e 26 disc jockey, che insieme daranno vita ad una maratona di 24 ore di musica senza soluzione di continuità. Tra gli altri saranno presenti Giorgio Li Calzi, Ksoul & Muteoscillator, Federico Sirianni, Matteo Castellano, Diego Borotti, Riccardo Salvini, Soulful Torino, Johnny Fishborn, Deian e Lorsoglabro, Afrobeatorino. Sarà possibile usufruire dell'area wellness del Bunker (yoga, pilates, g.a.g.), con lezione gratuita di yoga alle 8 del mattino di domenica, e di praticare in sicurezza il wakeboard, entusiasmante discliplina sportiva acquatica. Al festival si potrà dormire in tutta serenità, usufruendo dell'area camping gratuita o riposando sui prati sintetici che saranno allestiti durante la notte tra sabato e domenica. Si consiglia di prenotare un posto tenda scrivendo a camping@radiobandalarga.it
L'entrata al festival è ad offerta libera. Chiunque potrà scegliere quanto donare per accedere alla manifestazione. Tutto l'incasso sarà devoluto all'Associazione Culturale Banda Larga per sostenere le spese del canale radio.
Domenica pomeriggio alle 15.30 LosMartinos djs (Daniele e Matteo Martino) con un neurotic-esoteric set. Poco dopo l'alba della domenica mattina, alle 7.30, prima della lezione di yoga, torna "il raga delle tartarughe", reading di poesia di Daniele Martino, accompagnato all'organetto da Alberto Ezzu.

qui il programma completo

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Il 25 novembre a Forlì la settima edizione del Festival di Musica Contemporanea Italiana curato da Fabrizio Ottaviucci per Area Sismica

oltre

Dal 13 novembre a fine aprile la rassegna del Centro Santa Chiara, al Teatro Sanbàpolis

oltre

Aumento per il Fondo Unico per lo Spettacolo e estensione dell'Art Bonus