Pinocchio a Aix-en-Provence

Anticipazioni dell’edizione 2017, l’ultima diretto da Bernard Fuccroulle

News
classica
Sarà una novità ad aprire l’edizione 2017 del Festival d’Art Lyrique di Aix-en-Provence, l’ultima diretta da Bernard Fuccroulle. Al Grand-Théâtre de Provence il 3 luglio 2017 sarà in cartellone “Pinocchio”, la nuova opera di Philippe Boermans (nella foto) su un libretto del drammaturgo Joël Pommerat tratto dalla sua omonima commedia del 2007. Firmerà la regia lo stesso Pommerat, mentre la direzione d’orchestra sarà curata da Emilio Pomárico. Nella prossima edizione proseguirà il ciclo Stravinsky con una nuova edizione di “The Rake’s Progress” diretta da Daniel Harding e con la regia di Simon McBurney e, dopo una lunghissima assenza dalla scena di Aix (l’ultima edizione risare agli ’50), tornerà “Carmen” con Stéphanie d'Oustrac protagonista e la regia di Dmitri Tcherniakov e la direzione di Pablo Heras-Casado. E dopo l’ “Elena” di un paio di edizioni fa, torna anche un’opera di Francesco Cavalli: “Erismena” che sarà ancora diretta da Leonardo García Alarcon e avrà la regia di Jean Bellorini interpretata da Francesca Aspromonte. Immancabile l’appuntamento con l’opera mozartiana per un festival nato sotto il segno del compositore di Salisburgo: nel 2017 è annunciata una nuova edizione di “Don Giovanni” che sarà diretta da Jérémie Rohrer alla testa del suo Cercle de l’Harmonie e avrà la regia di Jean-François Sivadier, di nuovo sulla scena dell’Archevêché dopo la “Traviata” del 2011. Protagonista sarà Philippe Sly in un cast che comprende Nahuel di Pierro, Eleonora Buratto, Pavol Breslik, Isabel Leonard, Julie Fuchs. Fra gli appuntamenti speciali, un “Evgenij Onegin” con i complessi del Teatro Bolshoi diretti da Tugan Sokhiev in torunée nella cittadina provenzale.

S. N.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi