Nuove rotte del jazz a Trieste

Al via il 28 maggio la rassegna organizzata dal Circolo Controtempo

News
jazz
Le nuove rotte del jazz: la rassegna del Circolo Culturale Controtempo arriva alla sua quattordicesima edizione, dal 28 maggio al 10 giugno. Il cartellone 2016 sarà ospitato dall'Auditorium del Museo Revoltella, a Trieste.

Inaugurazione, sabato 28 maggio, con gli scandinavi ANGLES 9 di Martin Küchen. Segue, l'8 giugno, Jazz Loft – progetto in collaborazione con Artesuono che muove dall'omonima graphic novel del giornalista e critico Flavio Massarutto e dell'illustratore Massimiliano Gosparini, con le musiche di Massimo De Mattia e Bruno Cesselli e una band di ottimi musicisti e improvvisatori.

Chiusura con una produzione ad hoc: "Aria di Jazz: concerto in omaggio a Vladimiro Miletti", dedicata allo studioso e artista triestino, futurista e jazzofilo. Sul palco un ensemble inedito di improvvisatori, docenti e allievi del Conservatorio Tartini, diretti da Giovanni Maier.

Tutti i concerti sono a ingresso libero. La rassegna è organizzata da Controtempo con il contributo del MiBACT e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, e con la collaborazione del Comune di Trieste e del Conservatorio di Musica "G. Tartini". Tutte le informazioni su www.controtempo.org.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

jazz

Addio al musicista americano, fondatore della AACM

jazz

Fino al 12 dicembre ParmaJazz, il festival diretto da Roberto Bonati