Nel nome di Farulli

Sugan e Rolli vincono il Concorso di Composizione

News
classica
“Amari's” di Matteo Sugan e “Zoom” di Cesare Rolli sono i due quartetti vincitori della seconda edizione del Concorso Internazionale di Composizione per Quartetto d'Archi intitolato a Piero Farulli e promosso dall'omonima associazione in collaborazione con l'Orchestra della Toscana. I due giovani compositori italiani vincono rispettivamente nella sezione A dedicata ai quartetti giovanissimi (fino al quinto anno di studio dello strumento) e nella sezione B dedicata ai quartetti preprofessionali alla fine degli studi o in avvio di carriera. La giuria, a cui erano pervenute ben 60 partiture provenienti da tutto il mondo, era presieduta da Giorgio Battistelli e formata da Sidney Corbett, Juan Ramon Encinar, Clemens Gadenstaetter e Daniel Herrera. Ai vincitori va il premio in denaro della Fondazione Alimondo Ciampi, la pubblicazione per Casa Ricordi (Universal) nella costituenda collana pedagogica intitolata al grande violista del Quartetto Italiano, e l'esecuzione nelle stagioni dell'Ort. Segnalati inoltre, e presto pubblicati sul sito web dell'associazione, i lavori di Valeriano Borsotti, Cristiana Colaneri, Massimo Lauricella e Lorenzo Troiani. (Nella foto la giuria).

E.T.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

In cartellone Myung-Whun Chung con Verdi e Mahler, un nuovo Vivaldi con Fasolis, due rarità di Albinoni e una Turandot in collaborazione con la Biennale Arte 2018

classica

Il festival Opus dal 25 giugno al 14 luglio

classica

Firenze: celebrazioni musicali dal 21 giugno