MusiCogne, musiche di legno in Val d'Aosta

dal 13 al 15 luglio, con Elva Lutza, Piero Sidoti, Gigi Biolcati...

News
world
Elva Lutza Musicogne
Elva Lutza

Un nuovo festival in Val d'Aosta: è MusiCogne, intitolate alle "musiche di legno", con la direzione artistica del cantautore Carlo Pestelli: un weekend di concerti ed eventi intorno al folk e alla canzone, con una vocazione "da ascolto".

Si comincia il 13 luglio con lo spettacolo Ultima notte Mia. Mia Martini - Una vita, con Erika Urban, basato sul testo di Aldo Nove e dedicato alla tragica storia della cantante.

Il 14 il duo Gilbert Impérial-Lautaro Acosta (ore 15), con repertorio fra il classico e Piazzolla; a seguire, il one man show di Gigi Biolcati (ore 18), negli spazi del museo etnografico Maison Gérard-Dayné, e i sardi Elva Lutza insieme al cantante provenzale Renat Sette (ore 21.15).

Il 15 Piero Sidoti con i fiati di Antonio Marangolo (ore 11.30, allo Stambeccaggio), e alle 21.30 Lastanzadigreta (in piazza), freschi vincitori della Targa Tenco Opera Prima.

A margine, presentazioni di libri (Contro Canto. Le culture della protesta dal canto sociale al rap di Antonio Fanelli, Donzelli editore, e Bob Dylan. Il fantasma dell'elettricità, di Marco Rossari, add editore) e laboratori per bambini. Tutte le informazioni sul sito www.cogneturismo.it.

"il giornale della musica" è media partner di MusiCogne 2017

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Cinque date italiane per il maestro del nuovo tango, dal 25 novembre

world

Prima italiana per la nuova produzione dell'OPV, il 9 novembre a Roma

world

Gli ospiti del Premio Parodi: Amira Medunjanin, Luisa Cottifogli, Tenores di Bitti