Mulatu Astatke per CreativAfrica

Il musicista etiope chiude la rassegna torinese

News
world

Il vibrafonista e compositore etiope Mulatu Astatke sarà in concerto giovedì 27 ottobre al Teatro Espace di Torino per l’ultimo appuntamento musicale della rassegna CreativAfrica.

Chi di voi ha visto Broken flowers, film del 2005 del regista statunitense Jim Jarmush con protagonista un eccezionale Bill Murray, ne ricorderà la musica, in particolare un cd ascoltato dal protagonista durante gli spostamenti in auto: quel cd conteneva ben sette brani di Mulatu Astatke, tra cui "Yègellé Tezeta" – originariamente compresa nel disco Ethiopiques Vol. 4, raccolta di brani composti tra il 1969 e il 1974. La canzone diventa un piccolo caso nonché la base, nel 2010, di "As We Enter", singolo di successo di Nas e Damian “Jr. Gong” Marley.

Nato a Jimma nel 1943, Astatke ha sviluppato il suo concetto di ethio-jazz soprattutto negli Stati Uniti e in Gran Bretagna: un mix riuscito di jazz, musica latina e ritmi africani, con echi dei gruppi di ska strumentale che erano in voga in Giamaica all’inizio degli anni Sessanta (nulla di strano, visto che moltissimi schiavi trasferiti nell’isola caraibica erano originari dell’Etiopia).

Nel 2009 è in studio con il collettivo londinese Heliocentrics per la realizzazione del terzo volume della serie Inspiration Information e l’anno seguente inizia la collaborazione con gli Steps Ahead, i cui frutti sono Mulatu Steps Ahead del 2010 e Sketches of Ethiopia del 2013. La data torinese di Mulatu Astatke è un’esclusiva italiana di CreativAfrica; l’appuntamento è alle 21 di giovedì 27 al Teatro Espace di via Mantova 38; il biglietto d’ingresso costa € 15.

(E.B.)

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Cinque date italiane per il maestro del nuovo tango, dal 25 novembre

world

Prima italiana per la nuova produzione dell'OPV, il 9 novembre a Roma

world

Gli ospiti del Premio Parodi: Amira Medunjanin, Luisa Cottifogli, Tenores di Bitti