Mikko Franck a Santa Cecilia

Roma: è il nuovo direttore ospite principale

News
classica
Mikko Franck è stato nominato Direttore Ospite Principale dell'orchestra e del coro dell'Accademia di Santa Cecilia per il prossimo triennio, durante il quale dirigerà almeno tre produzioni in ogni stagione concertistica e una tournée nazionale o internazionale. L'Accademia - che ha già un direttore principale in Antonio Pappano e un direttore onorario in Yuri Temirkanov - si avvale per la prima volta di un Direttore Ospite Principale, che è un ruolo presente in ogni importante orchestra internazionale. Nato a Helsinki nel 1979, Franck ha diretto le orchestre più importanti, come Berliner Philharmoniker, New York Philharmonic, Philharmonia di Londra e Chicago Symphony, è stato direttore musicale dell'Orchestre National de Belgique dal 2002 al 2007 e nel 2015 è stato nominato direttore principale dell'Orchestre Philharmonique de Radio France per un periodo di tre anni. È molto attivo anche in campo operistico ed è salito sul podio del Covent Garden di Londra, della Staatsoper di Berlino e del Metropolitan di New York. Nel 2006 ha assunto l'incarico di Direttore musicale dell'Opera Nazionale Finlandese, ma si è dimesso dopo pochi mesi per contrasti col direttore generale e il direttore amministrativo. Finora ha diretto una sola volta l'orchestra di Santa Cecilia, nel giugno 2015, e i suoi prossimi impegni con l'orchestra romana saranno i concerti al Festival MITO nell’ambito di una tournée italiana nel settembre 2017 e L'Olandese volante nel corso della stagione 2017-2018.

M.M.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L'intellettuale milanese che ha guidato il Regio di Torino e il San Carlo di Napoli è morto il 21 luglio a Milano

classica

Il direttore inglese è il nuovo direttore artistico di Anima Mundi

classica

Pesaro: oltre al programma musicale, varie iniziative straordinarie per celebrare il centocinquantesimo anniversario della morte di Rossini