Manlio Sgalambro 1924-2014

La morte del filosofo, collaboratore di Franco Battiato

News
oltre
È morto a Catania Manlio Sgalambro, filosofo, noto al pubblico musicale per essere autore o co-autore di molti testi per Franco Battiato, a partire da L'ombrello e la macchina da cucire, del 1995, e per il best seller L'imboscata, Gommalacca, Ferro battuto, Dieci stratagemmi, Il vuoto e il più recente Apriti sesamo. Aveva collaborato con Battiato anche per la sceneggiatura dei suoi film, fra cui Musikanten. Nel 2001 era uscito il suo album-divertissement Fun club, in cui si reinventava come cantante, intepretando canzoni da Edit Piaf a Manu Chao.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Dal 26 gennaio al 4 febbraio SEEYOUSOUND, l'International Music Film Festival di Torino

oltre

Non solo pizza nella Lista rappresentativa del Patrimonio Culturale Intangibile dell’Umanità secondo l’organizzazione

oltre

La sessantesima edizione dei Grammy il 28 gennaio a New York City