L'Orchestra Mozart Risuona

Il progetto di crowdfunding per ridare vita alla creazione di Claudio Abbado

News
classica
Crowdfunding: è questa la parola chiave per riportare in vita l'Orchestra Mozart, voluta è creata dal maestro Claudio Abbado nel 2004 e in stand-by da ormai 2 anni. Il progetto, promosso dalla Regia Accademia Filarmonica di Bologna insieme a Comune e Cineteca, propone di reperire i finanziamenti non più da un unico importante mecenate, ma dalla collettività tutta, tramite piccoli contributi. In testa alla rinascita del orchestra ci sono i suoi stessi musicisti, tra cui Francesco Senese, Lucas Macías Navarro, Manuel Kastl, Mattia Petrilli e Raphael Christ. «… è davvero un'orchestra speciale perché ogni musicista sente un grande amore e una grande passione nel fare musica insieme e non ci sono molte orchestre che hanno quest’anima»: nelle parole di Lucas Macías Navarro sta tutto l’impegno da parte degli orchestrali – che hanno proposto una retribuzione uguale per tutti, senza differenze tra prime parti e musicisti di fila – a volere fortemente che l’Orchestra Mozart risuoni di nuovo. Il primo passo per la raccolta fondi e la sensibilizzazione alla causa si realizza in vari concerti (iniziati in questo mese di marzo): già programmati sono un tour europeo dei solisti durante la primavera e altri appuntamenti con le giovani leve dell'Accademia dell’Orchestra Mozart a ottobre. I biglietti, acquistabili online (OrchestraMozart), rappresentano solo una delle forme con cui contribuire al progetto, impostato sul modello reward-based crowdfunding: ognuno può donare quanto vuole e ad ogni donazione corrisponde un "premio", che va dalla possibilità di scaricare brani e video inediti dell’Orchestra, interviste ai musicisti, partecipare a laboratori o scoprire l’Accademia Filarmonica e i suoi cimeli. L’obiettivo da raggiungere sarebbe quello di riuscire a proporre un primo vero concerto nel 2017, sotto la guida di uno dei direttori che in passato hanno già collaborato con la formazione in attesa di un direttore stabile.

Valentina Anzani

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto