L’estate musicale di Parma

Presentate le stagioni estive della Fondazione Toscanini e del Teatro Due

News
oltre
Avion Travel
Avion Travel

Frutto di una collaborazione concretizzata anche nella presentazione congiunta di qualche giorno fa, le stagioni estive della Fondazione Arturo Toscanini e del Teatro Due di Parma propongono una interessante miscela di musica e teatro.

La prima a partire è la seconda stagione estiva di Fondazione Teatro Due che avrà luogo dal 6 giugno al 18 luglio 2018 nella grande Arena all’aperto di Piazza Shakespeare. Gli appuntamenti musicali di questo cartellone prevedono l’inaugurazione, il 6 giugno, grazie il Galà Europe Unlimited! con protagonista l’Orchestra Europa Galante diretta da Fabio Biondi che presenterà un programma pensato per catturare in maniera originale lo spirito musicale del Settecento, combinando movimenti e brani di compositori i cui percorsi si sono incrociati quali, tra gli altri, Händel, Vivaldi, Telemann, Geminiani, Mysliveček, Paisiello, Boccherini. Il 22 e 23 giugno sarà il teatro musicale protagonista con Molto rumore per nulla, produzione nata dalla collaborazione fra Fondazione Arturo Toscanini e Fondazione Teatro Due, con cui prosegue il lavoro di ricerca sulla musica di scena e sulla riscoperta dei punti di contatto fra prosa e teatro musicale. Tra i testi più brillanti di Shakespeare, Molto rumore per nulla, tradotto in versi e prosa da Luca Fontana, è proposto in prima nazionale con le musiche di scena di Erich Wolfgang Korngold, uno dei più eclettici protagonisti della musica del primo Novecento, eseguite dalla Filarmonica Toscanini, con la direzione musicale di Marco Seco e la direzione teatrale di Walter Le Moli. Completa l’offerta prettamente musicale del Teatro Due il concerto, previsto per il 2 luglio, degli Avion Travel che portano in Arena Shakespeare una tappa del Privé Tour.

Passando a Stelle vaganti, il cartellone estivo della Filarmonica Arturo Toscanini giunto alla quarta edizione, il 28 giugno troviamo ad inaugurare l’edizione 2018 il concerto della stessa Filarmonica diretto da Ezio Bosso: il compositore e direttore d’orchestra offrirà un programma che comprende la Sinfonia da La Forza del Destino di Giuseppe Verdi, le versioni sinfoniche di Split and Rain composte dallo stesso Bosso, e la  Quinta Sinfonia in do minore op.67 di Ludwig van Beethoven. Gli altri appuntamenti prevedono: martedì 3 luglio, il talento virtuosistico di Richard Galliano che si esibirà insieme al flautista Massimo Mercelli, venerdì 6 luglio l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta da Roberto Molinelli e impegnata, insieme al soprano Gabriella Costa, in un programma intitolato Passeggiando per Broadway, domenica 15 luglio la Filarmonica Toscanini con il suo direttore principale Alpesh Chauhan con un programma che prevede musiche di Mendelssohn, Verdi e Rossini, mentre il concerto finale è affidato, venerdì 20 luglio, al talento di Arisa, con cui la Filarmonica Toscanini esplorerà il mondo della musica dei nostri giorni.

Per informazioni: www.teatrodue.org www.fondazionetoscanini.it

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Un progetto di ricerca internazionale finanziato dalla Fondazione Volkswagen si propone di analizzare il ruolo della musica popolare nell’affermazione dei populismi in Europa

oltre

Il festival valdostano diretto da Giorgio Li Calzi alla nona edizione, dal 20 luglio

oltre

Dal 7 luglio al 4 agosto nel favoloso Auditorium Horszowsky, nel cuore delle Langhe