La stagione estiva dell'Opera di Roma

Lirica, danza e pop alle Terme di Caracalla

News
classica
Martedì 13 giugno la stagione estiva dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla si apre con Ludovico Einaudi live nelle uniche due date italiane dell’Elements tour 2017. Il secondo appuntamento sarà il 26 con un altro “extra”: Franco Battiato proporrà alcuni suoi lavori in chiave sinfonica, con l’accompagnamento della Royal Philharmonic Concert Orchestra di Londra. Intanto sono iniziate le prove della prima delle tre opere in cartellone quest'anno, Carmen, che debutterà il 28 con Veronica Simeoni e Roberto Aronica come protagonisti, in un nuovo allestimento dell'argentina Valentina Carrasco, abituale coregista della Fura dels Baus. Da sottolineare la presenza sul podio del veterano Jesús López-Cobos, sostituito nelle ultime recite dall'emergente Jordi Bernàcer. Si prosegue, dal 15 luglio all'8 agosto, con Tosca nel noto allestimento firmato da Pier Luigi Pizzi, diretto ora da Donato Renzetti in alternanza con Carlo Donadio; cantano Tatiana Serjan, Giorgio Berrugi e Roberto Frontali. Chiude la stagione il Nabucco, in scena dal 25 luglio al 9 agosto con la direzione di Roberto Rizzi Brignoli e la regia di Federico Grazzini. Per la danza torna Roberto Bolle and friends, un appuntamento estivo ormai fisso e molto gradito al pubblico.

M.M.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L'intellettuale milanese che ha guidato il Regio di Torino e il San Carlo di Napoli è morto il 21 luglio a Milano

classica

Il direttore inglese è il nuovo direttore artistico di Anima Mundi

classica

Pesaro: oltre al programma musicale, varie iniziative straordinarie per celebrare il centocinquantesimo anniversario della morte di Rossini