Kurt Moll (1938- 2017)

Addio al basso tedesco

News
classica
Il 5 marzo è morto a Colonia il basso Kurt Moll, era nato a Kerpen l'11 aprile 1938. Interprtee versatile, da Mozart a Wagner a Verdi, ha cantato con i più grandi direttori d'orchestra, da Karajan a Sawallisch, in tutto il mondo. Indimenticabili le sue interpretazioni di Sarastro nel Flauto Magico e del Barone Ochs nel Cavaliere della rosa.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

In cartellone Myung-Whun Chung con Verdi e Mahler, un nuovo Vivaldi con Fasolis, due rarità di Albinoni e una Turandot in collaborazione con la Biennale Arte 2018

classica

Il festival Opus dal 25 giugno al 14 luglio

classica

Firenze: celebrazioni musicali dal 21 giugno