Jonas e Moran a Venezia

L'artista insieme al pianista per la performance They Come to Us without a Word II

News
oltre
Una performance di Joan Jonas, artista pioniera di video art e performance art, insieme al pianista Jason Moran: è They Come to Us without a Word II, in anteprima mondiale il 20, 21 e 22 luglio al Teatro Piccolo Arsenale di Venezia. I due artisti collaborano da tempo. L'evento dal vivo è abbinato ad una installazione multimediale presso il Padiglione Stati Uniti della 56esima Biennale, visitabile fino al 22 novembre, e dal titolo analogo (They Come to Us without a Word).

Sia la performance che l'installazione riguardano la fragilità della natura in una situazione di rapido mutamento: «Nonostante l'idea del mio lavoro ruoti intorno alla questione di come il mondo stia cambiando così rapidamente e radicalmente, essa non è affrontata in modo diretto o didascalico. Essa è evocata poeticamente nel lavoro attraverso il suono, le luci e l'associazione di immagini di bambini, animali e paesaggi». Informazioni e biglietti su joanjonasvenice2015.com.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Dal 26 gennaio al 4 febbraio SEEYOUSOUND, l'International Music Film Festival di Torino

oltre

Non solo pizza nella Lista rappresentativa del Patrimonio Culturale Intangibile dell’Umanità secondo l’organizzazione

oltre

La sessantesima edizione dei Grammy il 28 gennaio a New York City