Jazz Club Ferrara, riparte la stagione

Dal 20 gennaio al 28 aprile torna la programmazione del Torrione

News
jazz

Il Jazz Club Ferrara inaugura, a partire dal 20 gennaio, la seconda tranche della sua stagione, che proseguirà fino al 28 aprile 2017. Il club, con la direzione artistica di Francesco Bettini, si è negli ultimi affermato con uno dei più apprezzati jazz club italiani, inserito fra le migliori "Jazz Venues" da "DownBeat" – anche grazie alla sua sede, il rinascimentale Torrione San Giovanni.

Tre le serate alla settimana (venerdì, sabato e lunedì) per oltre 40 concerti, di cui 16 "Main Concerts" con un cast d'eccezione: Steve Coleman, Dave King, Roberto Gatto, David Torn, Regina Carter, Eddie Henderson, Fabrizio Bosso, Jaques Morelembaum, Tim Berne, Bill Carrothers, Ches Smith, Trio Bobo, Ben Wendel, Fred Frith, Joe Chambers, Eric Friedlander, James Brandon Lewis, Pietro Tonolo, Aaron Parks, Michael Blake, Taylor Eigsti e Billy Hart.

A questi si aggiungono altri cicli (come Somethin’Else, che «esplora nuovi sentieri gastronomico-musicali insinuandosi nei territori dell’elettronica»), jam session e il live mensile della Tower Jazz Composers Orchestra, la big band del Torrione diretta da Alfonso Santimone e Piero Bittolo Bon.

Apertura il 20 gennaio con l'organ trio di Larry Goldings, Peter Bernstein e Bill Stewart. Tutti i particolari e le date su www.jazzclubferrara.com.

"il giornale della musica" è media partner del Jazz Club Ferrara per l'edizione 2017.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

La Federazione del Jazz Italiano sigla un importante protocollo d'intesa con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

jazz

È Keith Jarrett il Leone d’oro alla carriera per la musica 2018. Leone d'argento a Sebastian Rivas

jazz

Il festival di Piacenza torna dal 17 febbraio al 25 marzo: debutto con il progetto di Mauro Ottolini su Luigi Tenco