Incontri africani

Torna il Festival au Désert, il 2 e 3 luglio alle Murate a Firenze

News
world
Un festival con un'idea, e basta già questo per farlo riconoscere nel panorama delle rassegne estive italiane. Organizzato da Fabbrica Europa, il Festival au Désert torna per il sesto anno, al complesso delle Murate a Firenze il 2 e 3 luglio. Nato come costola italiana dell'evento maliano (poi stoppato a causa della guerra), il festival è diventato con gli anni un appuntamento fisso, un laboratorio in cui inventare incontri e musiche.
La ricetta è semplice: selezionare musicisti italiani, europei e africani e farli interagire in produzioni originali. Il cast del 2015 vede Greg Cohen (USA), il virtuoso del balafon Aly Keita (Mali), la vocalist Awa Ly (Francia/Senegal), il percussionista siciliano Alfio Antico (Italia), il batterista (e direttore del Festival Gnawa di Essaouira) Karim Ziad (Francia/Algeria), il violoncellista Vincent Segal (Francia), il cantante Hamid El Kasri (Marocco), il gruppo Voix du Mali, con Samba Touré. Ricco anche il programma collaterale, con mostre, incontri e proiezioni.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Prima italiana per la nuova produzione dell'OPV, il 9 novembre a Roma

world

Gli ospiti del Premio Parodi: Amira Medunjanin, Luisa Cottifogli, Tenores di Bitti

world

Annunciati i 10 concorrenti del Premio sardo, dal 12 al 14 ottobre a Cagliari