Il Vivaldi di Dresda

Stefano Montanari sul podio

News
classica
Andata e ritorno da Venezia a Dresda sulle note di Antonio Vivaldi. "Il Vivaldi di Dresda" è il titolo della XIII edizione del progetto Jungesmusikpodium, nato nel 1999 da un'idea di Ulriche Gondolatsch con il coordinamento dal liutista veneziano Ivano Zanenghi e dal violinista e direttore d'orchestra Stefano Montanari. Il filo rosso dell'iniziativa è riallacciare gli storici rapporti che la corte di Dresda intratteneva, durante i secoli XVII e XVIII, con la cultura musicale veneziana grazie anche all'amicizia tra il Prete Rosso e il violinista Johann Georg Pisendel, maestro di cappella alla corte di Dresda. La bacchetta di Montanari guiderà un'orchestra di trenta giovani talenti selezionati tra i migliori allievi del liceo musicale del Land diretto da Sir Colin Davis insieme a coetanei francesi, lituani e veneti. Il programma vivaldiano 2014 - i Concerti RV 576 e RV 577 e, con la partecipazione del soprano Leslie Visco, una selezione di numeri dall'oratorio Juditha triumphans - verrà eseguito dal 9 al 14 settembre in Italia e dal 27 al 29 novembre a Dresda e Berlino. Il debutto è stasera con una prova aperta al castello di Thiene (ore 20.30), poi il 10 l'orchestra sarà ospite per la prima volta a Verona nella Sala Maffeiana dell'Accademia Filarmonica (ore 18), l'11 settembre (ore 20) a Villa Badoer di Fratta Polesine (Rovigo), il 12 alle ore 20 al Tempio di Santa Corona a Vicenza , il 13 sempre alle ore 20 a Villa Emo a Fanzolo di Vedelago (Tv) per una serata di gala su prenotazione, e infine il 14 alle ore 18 nel Duomo di Marostica. JungesMusikpodium si sposta poi in Germania: a Dresda toccherà la Gemaldegalerie Alte Meister il 27 novembre e la cattedrale cattolica il 28, a Berlino il Museo degli strumenti musicali per il concerto conclusivo del 29 novembre. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero, per informazioni Musikpodium

a.b.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi