Il Sistema in Senato

Il 15 dicembre, dirige Piovani

News
classica
L'Orchestra, il Coro Mani Bianche e il Coro Voci Bianche del "Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia Onlus" diretti da Nicola Piovani saranno i protagonisti del Concerto di Natale, che si svolge nell'Aula del Senato domenica 15 dicembre alle 12. Al concerto, trasmesso in diretta dalla Rai, sarà presente il Presidente della Repubblica. Sono in programma, dopo l'inno nazionale, musiche di Arcangelo Corelli, Béla Bartók e Johannes Brahms, ma anche "Nel blu dipinto di blu" di Domenico Modugno. Inoltre musiche dello stesso Piovani, tra cui un brano inedito scritto appositamente per il "Sistema". Il "Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili " si ispira a "El Sistema" venezuelano, fondato nel 1975 da José Antonio Abreu, ed è nato tre anni fa per offrire anche in Italia l'accesso gratuito all'educazione musicale ai giovani che vivono in situazioni di disagio economico, fisico e sociale. Presidenti onorari del "Sistema" italiano sono Claudio Abbado e lo stesso Abreu, mentre il presidente nazionale è Roberto Grossi. In occasione di questo concerto al Senato il "Sistema" si esibirà per la prima volta con un'unica Orchestra Nazionale e con il Coro delle Voci Bianche, formati da elementi provenienti dalle sue decine di orchestre e cori sparso in tutta l'Italia. Partecipa anche il Coro delle Mani Bianche, composto da bambini e adolescenti con disabilità psico-fisiche, che interpretano la musica attraverso un linguaggio gestuale, con le mani calzate da guanti bianchi. L'intero incasso dei biglietti, messi in vendita alla quota minima di 120 euro, sarà devoluto in beneficenza. Per informazioni, tel 0667065618.
m.m.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto