Il Premio Warner

In collaborazione con la Carnegie Hall di New York

News
classica
Il Warner Music Group ha bandito il Warner Music Prize, un nuovo premio di musica classica da assegnarsi ogni anno a un musicista tra i 18 e i 35 anni. Il premio consiste in un assegno di 100.000 dollari, e in una registrazione discografica Warner Classics. Per la prima edizione, Warner sta collaborando con la Carnegie Hall: i musicisti in concorso sono stati selezionati tra quelli che si esibiranno in cartellone, e il vincitore sarà annunciato nella primavera 2015. Il premio è sostenuto anche dalla Fondazione Famiglia Blavatnik, che promuove progetti educativi, scientifici e culturali. I musicisti in esame per il premio 2015 sono due soprani, Sarah Shafer e Jennifer Zetlan; i mezzosoprani Jamie Barton, Rachel Calloway, Cecelia Hall, Alisa Kolosova e Peabody Southwell; il tenore Dominic Armstrong; i bassi-baritoni Aubrey Allicock e Evan Hughes; i violinisti Augustin Hadelich e Itamar Zorman; il violoncellista Brook Speltz; il doppio-bassista romano Patkolo; l'arpista Sivan Magen; e il pianista Behzod Abduraimov.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto