Il Ghislieri debutta a Bruxelles

Il 27 ottobre al Conservatoire Royal

News
classica
Il "Ghislieri Choir & Consort" di Pavia debutterà a Bruxelles il prossimo 27 ottobre al Conservatoire Royal con un programma tutto dedicato al giovane Mozart nell'ambito della stagione di concerti del Bozar. Un appuntamento di grande prestigio per una storica istituzione culturale d'eccellenza quale il Collegio Ghisleri, fondata nel 1567 e collegata all'Università cittadina, negli ultimi anni soprattutto impegnata nella musica barocca e classica, grazie al Festival Pavia Barocca e, appunto, all' Orchestra in residenza "Ghislieri Choir & Consort", specializzata nella riscoperta della musica sacra italiana del XVIII secolo e nella produzione sacra del giovane Mozart che, come si sa, è stata molto influenzata dalla musica italiana che il salisburghese ebbe modo di ascoltare nel corso dei suoi viaggi in Italia. Il concerto sarà diretto dal maestro Giulio Prandi, direttore musicale del Collegio Ghislieri, con la partecipazione del soprano Rachel Redmond, dell'alto Marta Fumagalli, del tenore Luca Cervoni e del basso Marco Bussi. Il programma va dalla Church sonata, KV 144, al Vesperae solennes de confessore, KV 339.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La scomparsa del baritono: aveva 55 anni

classica

Napoli: Fanciulla del West diretta da Valčuha

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi