Flowers Festival, al via con Diamanda Galàs

Dopo l'anteprima, il festival comincia l'11 luglio a Collegno (TO)

News
pop

Terza edizione per il Flowers Festival, il festival che apre di fatto l'estate torinese, presso il Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa a Collegno. Il programma vero e proprio parte l'11 luglio e prosegue fino al 22, con un'anteprima di rilievo il 9 giugno: Diamanda Galàs.

«L’edizione di quest’anno di Flowers – spiega il direttore artistico Fabrizio Gargarone - rappresenta l’occasione migliore per vedere da vicino la nouvelle vague della musica italiana»: in effetti in cartellone compaiono molti nomi noti della scena nazionale, da Mannarino (11 Luglio) a Brunori Sas (19 luglio), dai Baustelle (21 luglio), agli Zen Circus (16 Luglio), da Le Luci della centrale elettrica (20 luglio) ai Fast Animals and Slow Kids (16 luglio), da Levante (22 luglio) ai TheGiornalisti (12 luglio) a Samuel (15 Luglio).

Ma il fiore all'occhiello della programmazione sono alcuni gruppi stranieri: in primis, gli Einsturzende Neubauten (18 luglio), e poi l'accoppiata balkan Gogol Bordello - Dubioza Kolektiv (13 luglio), Biffy Clyro (17 luglio), la diva libanese Yasmine Hamdan (20 luglio) e Peaches (22 luglio).

Ricco il programma di "extra", a partire da due appuntamenti con WU MING Contingent (7 e 8 luglio), in collaborazione con la Fondazione Merz. Tutto il programma su flowersfestival.it.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

pop

Quattro brani in anteprima da There’s a Riot Going On, il nuovo album degli Yo La Tengo

pop

Muore improvvisamente Dolores O'Riordan, cantante dei Cranberries: aveva 46 anni

pop

Tre concerti italiani in estate per il tour di David Byrne, a Ravenna, Perugia e Trieste