Falstaff a Sassari

Il cartellone del "Marialisa De Carolis"

News
classica
La settantesima stagione lirica e sinfonica dell'Ente Concerti "Marialisa De Carolis" di Sassari si è aperta il 24 settembre scorso nel nuovo Teatro Comunale del piazzale dei Cappuccini, con un concerto diretto da Gaetano D'Espinosa con musiche di Wagner e Dvořák. Malgrado la progressiva riduzione dei finanziamenti pubblici, il cartellone comprende anche quest'anno quattro opere (ciascuna replicata) e tre concerti. Si proseguirà l'11 ottobre con il Falstaff di Verdi (una nuova produzione che sarà ripresa dal Teatro Pergolesi di Jesi; direttore Matteo Beltrami, regista Marco Spada, direttore artistico del teatro sassarese) e si andrà avanti sino al 10 dicembre, quando Francesco Lanzillotta dirigerà l'orchestra sassarese nell'esecuzione di un programma sinfonico ancora basato su musiche di Wagner e Dvořák. Gli altri titoli sono Cavalleria rusticana di Mascagni proveniente dal Teatro Goldoni di Livorno (direttore Francesco Cilluffo, regista Alessio Pizzech), Così fan tutte di Mozart (Giovan Battista Rigon, Jacopo Spierei) e La traviata di Verdi, detta "degli specchi", con le scene di Josef Svoboda e la regia di Henning Brockhaus, diretta da Francesco Lanzillotta. Il 19 novembre avrà luogo il terzo concerto sinfonico, con un programma francese dedicato a Berlioz e Poulenc, diretto da Benjamin Bayl e con la partecipazione del soprano Majella Cullagh.
a.t.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Ravenna: la quarta edizione dell'Italian Opera Academy

classica

La rassegna fino al 31 ottobre nella Provincia di Alessandria

classica

Presentata a Parma la rassegna 2018/2019 della Filarmonica Arturo Toscanini