Falstaff a Sassari

Il cartellone del "Marialisa De Carolis"

News
classica
La settantesima stagione lirica e sinfonica dell'Ente Concerti "Marialisa De Carolis" di Sassari si è aperta il 24 settembre scorso nel nuovo Teatro Comunale del piazzale dei Cappuccini, con un concerto diretto da Gaetano D'Espinosa con musiche di Wagner e Dvořák. Malgrado la progressiva riduzione dei finanziamenti pubblici, il cartellone comprende anche quest'anno quattro opere (ciascuna replicata) e tre concerti. Si proseguirà l'11 ottobre con il Falstaff di Verdi (una nuova produzione che sarà ripresa dal Teatro Pergolesi di Jesi; direttore Matteo Beltrami, regista Marco Spada, direttore artistico del teatro sassarese) e si andrà avanti sino al 10 dicembre, quando Francesco Lanzillotta dirigerà l'orchestra sassarese nell'esecuzione di un programma sinfonico ancora basato su musiche di Wagner e Dvořák. Gli altri titoli sono Cavalleria rusticana di Mascagni proveniente dal Teatro Goldoni di Livorno (direttore Francesco Cilluffo, regista Alessio Pizzech), Così fan tutte di Mozart (Giovan Battista Rigon, Jacopo Spierei) e La traviata di Verdi, detta "degli specchi", con le scene di Josef Svoboda e la regia di Henning Brockhaus, diretta da Francesco Lanzillotta. Il 19 novembre avrà luogo il terzo concerto sinfonico, con un programma francese dedicato a Berlioz e Poulenc, diretto da Benjamin Bayl e con la partecipazione del soprano Majella Cullagh.
a.t.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il bolzanino Peter Paul Kainrath sarà il nuovo direttore del Klangforum Wien dal 2020

classica

Anche due prove aperte a Milano per la Filarmonica diretta da Riccardo Chailly

classica

Il soprano veronese è stata designata all’unanimità dal Consiglio di Indirizzo della Fondazione lirica Arena di Verona