Europe Jazz Media, il meglio di agosto

La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

News
jazz
Europe Jazz Media Chart

Ogni mese lo Europe Jazz Network, la rete europea di operatori del settore jazz, stila la Europe Jazz Media Chart, una selezione mensile dei migliori titoli usciti, curata da un pool di giornalisti specializzati. Ecco la "classifica" di maggio 2018.


 

Europe Jazz Media Chart August 2018

Magnus Nygren, “OrkesterJournalen”:

Joe Armon-Jones, Starting today (Brownswood Recordings)

Europe Jazz Media Chart

Cim Meyer, “Jazz Special”:

Julian Lage, World’s Fair (Modern Lore Records) 

Europe Jazz Media Chart

Lars Mossefinn, “Dag og tid”:

Elina Duni, Partir (ECM)

Europe Jazz Media Chart

 

Luca Vitali, “il giornale della musica”:

Maniscalco/Bigoni/Solborg, Foil (ILK)

Europe Jazz Media Chart

Paweł Brodowski, “Jazz Forum”:

Jaskułke Sextet, Komeda Recomposed  (Sea Label)

Europe Jazz Media Chart

Mike Flynn, “Jazzwise”:

Geir Sundstøl, Brødløs (Hubro)

Europe Jazz Media Chart

Anna Filipieva, “Jazz.Ru”:

Kekko Fornarelli, Abaton (Escape)

Europe Jazz Media Chart

Jan Granlie, “salt-peanuts.eu:”

Erlend Skomsvoll, Leken/Playful (Jazzland)

Europe Jazz Media Chart

Christine Stephan, “Jazzthetik”: 

Arild Andersen, In-House Science (ECM)

Europe Jazz Media Chart

Henning Bolte, “Jazzism”:

Gordon Grdina’s The Marrow, Ejdeha (Songlines)

Europe Jazz Media Chart

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Dall'1 al 9 settembre, con il titolo Integrazioni sui 7\8, torna avventuroso come non mai il festival Ai Confini tra Sardegna e Jazz

jazz

Dal 21 al 25 agosto in Alsazia il festival Météo, con This Is Not This Heat, Peter Evans,Sons of Kemet e molto altro

jazz

Dal 1° luglio al 5 agosto, la prima volta con la partecipazione della Fondazione Musica per Roma