Europe Jazz Media Chart, il meglio di dicembre

La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

News
jazz
Europe Jazz Media Chart December 2017

Ogni mese lo Europe Jazz Network, la rete europea di operatori del settore jazz, stila la Europe Jazz Media Chart, una selezione mensile dei migliori titoli usciti, curata da un pool di giornalisti specializzati. Ecco la "classifica" di dicembre 2017.


Europe Jazz Media Chart December 2017

Mike Flynn, Jazzwise:

Julian Siegel Quartet - Vista (Whirlwind Recordings)

EJM

Anna Filipieva, Jazz.Ru:

The Second Approach Trio - Rezi Var (Fancymusic)

EJM Dicembre

 

Jan Granlie, salt-peanuts.eu:

Anni Elif - Edith (Eclipse)

EJM Dicembre

 

Christine Stephan, Jazzthetik: 

Die Enttäuschung - Lavaman (Intakt Records)

EJM Dicembre

 

Cim Meyer, Jazz Special:

Rale Micic/John Abercrombie/Peter Bernstein/Lage Lund – Inspired (ArtistShare)

Die Enttäuschung - Lavaman

 

Lars Mossefinn, Dag og tid:

Svein Rikard Mathiesen - Monsters (Curling Legs)

Svein Rikard Mathiesen - Monsters

 

Axel Stinshoff, Jazz thing:

Anouar Brahem - Blue Maqams (ECM)

EJM dicembre

 

Luca Vitali, il giornale della musica:

Roberto Negro's Dadada Saison 3 (Label Bleu )

EJM

 

Madli-Liis Parts, Muusika:

Wadada Leo Smith  - Solo: Reflections and Meditations on Monk (TUM Records)

EJM

 

Paweł Brodowski, Jazz Forum:

Leszek Możdżer & Holland Baroque - Earth Particles (Outside Music)

EJM

 

Rui Eduardo Paes, jazz.pt:

The Spontaneous Music Ensemble – Karyobin. Are the Imaginary Birds Said to Live in Paradise (Emanem)

EJM

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Dal 1° luglio al 5 agosto, la prima volta con la partecipazione della Fondazione Musica per Roma

jazz

Il clou del festival in Franciacorta è il duo Peter Brötzmann - Hamid Drake, e il solo del sassofonista

jazz

Il pianista americano avrebbe dovuto ritirare il Leone d'Oro alla Carriera il prossimo 29 settembre