Ethnos, 20 anni di musiche dal mondo

Dal 10 al 27 luglio il festival in otto comuni vesuviani, con Bombino, Bassekou Kouyaté e Huun Huur Tu

News
world
Tocca quota 20 il Festival Ethnos, circuito di world music di alto livello fra i comuni vesuviani. L'edizione 2015 parte il 10 settembre prossimo, e prosegue fino al 27 con nomi di punta come Bombino, Moni Ovadia, Bollywood Masala Orchestra (che inaugureranno al Teatro Mercadante di Napoli), Bassekou Kouyate & Ngoni Ba, Huun Huur Tu e Teresa De Sio, e altri ancora. A margine, itinerari naturalistici per il Parco Nazionale del Vesuvio, spettacoli, convegni, seminari sulle danze popolari e visite guidate a siti archeologici. All'inaugurazione saranno presentati anche un catalogo e il documentario Ethnos 20 anni di musica dei popoli.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

world

Prima italiana per la nuova produzione dell'OPV, il 9 novembre a Roma

world

Gli ospiti del Premio Parodi: Amira Medunjanin, Luisa Cottifogli, Tenores di Bitti

world

Annunciati i 10 concorrenti del Premio sardo, dal 12 al 14 ottobre a Cagliari