Da Amsterdam a Aix-en-Provence

Pierre Audi lascerà la direzione artistica della DNO dopo trent’anni

News
classica
Pierre Audi lascerà la direzione artistica della Dutch National Opera (DNO) nel settembre del 2018 per diventare il nuovo direttore generale del Festival d’Art Lyrique di Aix-en-Provence in sostituzione di Bernard Foccroulle. Fra due stagioni, il regista francese di origine libanese, fondatore dell’Almeida Theatre a Londra, lascerà dunque il massimo teatro d’opera olandese, che in trent’anni di lavoro ha imposto come uno dei teatri più vitali e innovativi nel panorama internazionale. «Per la compagnia, l’organizzazione e il pubblico è stata una grande fortuna poter cogliere i frutti artistici della sua gestione» ha commentato Els van der Plas, direttore generale della DNO, «È grazie a lui se la DNO ha raggiunto la robusta posizione che occupa a livello nazionale e internazionale. Quando lascerà nel 2018, Pierre lascerà dietro di sé una compagnia sana e fiorente». Per le sue ultime stagioni alla DNO, Pierre Audi ha in programma la regia del ciclo “Licht” di Karlheinz Stockhausen frutto di una collaborazione fra la DNO, l’Holland Festival e il Conservatorio de l’Aia. Anche con l’icarico a Aix-en-Provence, invece, Audi ha confermato il proprio impegno nella direzione artistica del Park Avenue Armory di New York.

S.N.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto