Concerti in quota

Dal 12 giugno Musica sulle Apuane

News
classica
I concerti in quota piacciono, ed è giunta alla quarta edizione Musica sulle Apuane (12 giugno – 18 settembre, direttrice artistica, Gioia Giusti, pianista e socia del CAI Massa), che dal 2013 ha coinvolto qualcosa come 5000 escursionisti musicofili, attirati dall'idea di concerti all'aperto nella cornice straordinaria delle Apuane con quei monti fino a 2000 metri da cui però si può guardare il mare. Ci sono percorsi di varie difficoltà, ma cercando in ogni modo di venire incontro alle esigenze di tutti, con itinerari diversificati e studiati in base alla filosofia “tante partenze un solo arrivo”. Per alcuni appuntamenti sono presenti “portatori” formati, che con l'ausilio di ausili meccanici permettono anche a chi ha difficoltà motorie di raggiungere il luogo del concerto. In caso di pioggia i concerti si svolgeranno comunque in spazi come la Certosa di Calci e il duomo di Massa. Comincia il 12 giugno l’Orchestra dei Ragazzi della Scuola di Musica di Fiesole diretta da Edoardo Rosadini nei prati di Foce di Mosceta, sotto la Pania della Croce. Ma nel programma 2016 i luoghi vanno oltre la cerchia delle Apuane, perché sono addirittura sette i CAI che portecipano con Massa capofila (Pisa, Viareggio, Forte dei Marmi, Pietrasanta, Carrara e La Spezia). Per cui Musica sulle Apuane sarà anche, ad esempio, al rifugio Muzzerone lungo la Via di Pietra che si affaccia sul mare sopra Portovenere, con il giovane e pluripremiato Quartetto Lyskamm (24 luglio) o alla Rocca della Verruca sui Monti Pisani, dove il 18 settembre suonerà il Quintetto d’ottoni del Maggio Musicale Fiorentino. E sono vari anche i programmi, il jazz con il Bubbles Quartett a Gorfigliano in occasione del primo giorno del Trail delle Apuane (25-26 giugno), l'inevitabile omaggio alla coralità alpina del coro della Martinella di Firenze (3 luglio a Campocecina), e il cross-over polifonico dell'ensemble vocale femminile Quinto Elemento (17 luglio, Rifugio Forte dei Marmi). Gradito il ritorno dell'inventore della formula della “musica escursionistica”, Mario Brunello con il suo violoncello in duo con Ivano Battiston alla fisarmonica (31 agosto al Pasquilio), da segnalare anche il Quintetto d’Archi dell'Orchestra della Toscana (4 settembre al Vergheto).Tra gli sponsor è d'obbligo segnalare Montura, ditta di forniture tecniche per la montagna che ha inserito già dal 2015 Musica sulle Apuane tra i suoi partners, insieme ad iniziative come Trento Film Festival e I Suoni delle Dolomiti. Apuane

E.T.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto