Cenere al Met

New York: un uomo ha sparso sull'orchestra le ceneri del suo maestro di canto

News
classica
Sembrava un atto di terrorismo e invece era un folle e sconsiderato gesto di amore per l'opera. Il 29 ottobre al Metropolitan di New York Fabio Luisi stava dirigendo il quarto atto del Guglielmo Tell di Rossini quando un uomo ha iniziato a lanciare una misterioso polvere sull'orchestra. L'esecuzione è stata fermata, il teatro evacuato, l'uomo fermato dalla polizia. Si è così scoperto che aveva lanciato sull'orchestra le ceneri del suo maestro di canto. Il Met è rimasto chiuso per tutta la giornata di sabato cancellando la recita pomeridiana del Tell e quella serale dell'Italiana in Algeri.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L'intellettuale milanese che ha guidato il Regio di Torino e il San Carlo di Napoli è morto il 21 luglio a Milano

classica

Il direttore inglese è il nuovo direttore artistico di Anima Mundi

classica

Pesaro: oltre al programma musicale, varie iniziative straordinarie per celebrare il centocinquantesimo anniversario della morte di Rossini