Carmen aprirà la stagione 2017 alle Terme di Caracalla

Tre le opere in cartellone, più balletti e concerti

News
classica
La prossima stagione estiva alle Terme di Caracalla si svolgerà dal 28 giugno al 9 agosto, con ventitré serate dedicate alla lirica (sette in più che nella scorsa stagione), cui si aggiungeranno alcune serate di danza e vari concerti. Le tre opere in programma sono tra le più amate dal pubblico: Carmen, Tosca e Nabucco. L’inaugurazione avverrà il 28 giugno con un nuovo allestimento dell'opera di Bizet, che manca da Caracalla dal 2009. Sarà un nuovo allestimento firmato dalla regista argentina Valentina Carrasco, mentre sul podio si alterneranno Jesús López Cobos e Jordi Bernàcer. Dall’8 luglio andrà in scena Tosca di Puccini, diretta da Donato Renzetti, con l’allestimento ideato nel 2013 da Pier Luigi Pizzi. L'ultimo titolo operistico sarà Nabucco di Verdi, con la regia presentata lo scorso luglio da Federico Grazzini; dirigerà Roberto Rizzi Brignoli. Non ci saranno questa volta balletti completi, ma l'11 e il 12 luglio tornerà un grande protagonista della danza, Roberto Bolle: questo appuntamento si ripete da alcuni anni e per il pubblico romano e internazionale delle Terme sarà sicuramente un'ulteriore occasione di riaffermare la sua ammirazione per questa étoile italiana della danza e per i suoi ospiti. Non mancheranno, come negli ultimi anni, i concerti denominati EXTRA, con grandi star della musica classica e pop: date e protagonisti saranno annunciati in un prossimo futuro.

M.M.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto