Carlo Felice & Giocosa, accordo triennale

Genova e Savona insieme

News
classica
Un accordo triennale per incrementare l'attività lirica sul territorio regionale e, possibilmente, per coprodurre spettacoli. Questo l'obbiettivo di una collaborazione avviata dal Carlo Felice di Genova e dall'Opera Giocosa. Già in passato le due Istituzioni operistiche avevano tentato di lavorare insieme, ma erano state collaborazioni episodiche. La novità di oggi sta nell'intenzione di pensare a più ampio respiro su base, appunto, triennale. Una sinergia che potrebbe dare ad entrambi i Teatri alcuni vantaggi in termini di economia e di produttività sul territorio. Prima tappa di questa collaborazione sarà "Traviata" in scena alla Fortezza del Priamar di Savona il 4 e il 7 luglio con anteprima il 2. Aldo Sisillo salirà sul podio dei complessi stabili del Carlo Felice, mentre la regìa sarà di Stefano Monti che firmerà anche scene e costumi. Nei ruoli principali Saioa Hernandez (Violetta), Sergey Radschenko (Alfredo) e Damiano Salerno (Giorgio Germont). Il Carlo Felice sarà presente al Priamar anche il 31 luglio per lo spettacolo conclusivo del cartellone estivo della Giocosa, un concerto sinfonico diretto da Maurizio Billi. Per i prossimi due anni si parla invece di "Lucia di Lammermoor" e della "Vedova allegra". Il cartellone estivo della Giocosa al Priamar prevede ancora un'opera ("Il barbiere di Siviglia di Rossini, 11 e 12 luglio) e due concerti (17 e 29 luglio) con l'Orchestra Sinfonica di Sanremo.

r.i.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto