Bogdan Roščić alla Staatsoper di Vienna

Succederà a Dominique Meyer dal 2020

News
classica
Dominique Meyer non succederà a sé stesso alla guida della Staatsoper quando il suo mandato arriverà a scadenza nel 2020. Con un annuncio a sorpresa, il Ministro della Cultura austriaco, il socialdemocratico Thomas Drozda, ha comunicato che Bogdan Roščić sarà il nuovo direttore del massimo teatro lirico austriaco. Nato a Belgrado nel 1964 ma naturalizzato austriaco, dopo gli studi di musicologia e filosofia e un’esperienza come critico pop per il quotidiano “Die Presse”, Roščić è stato a lungo manager nell’industria discografica (ha occupato posizioni di vertice alla Sony e alla Decca dal 2006) e, prima, di direttore del terzo canale radio della Radiotelevisione austriaca ORT destinato al segmento giovanile. A partire dal 1 settembre 2020, dunque, Roščić succederà alla posizione occupata nel passato da personalità come Gustav Mahler, Clemens Krauss, Karl Böhm, Herber von Karajan e negli ultimi dieci anni da Dominique Meyer.

S.N.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto