Bellini: la sovrintendente lascia

Si è dimessa Rita Gari Cinquegrana

News
classica
Ha messo a disposizione la carica di sovrintendente del Teatro Massimo Bellini di Catania Rita Gari Cinquegrana, il cui mandato sarebbe scaduto alla fine di quest'anno. Il sindaco di Catania e presidente del teatro, Enzo Bianco, e il cda (che da poco si è rinnovato ed è uscito dal commissariamento regionale, permettendo così a Bianco di presiederlo nel pieno delle sue funzioni), dopo averla ringraziata «per la sensibilità mostrata, per l'impegno e per il lavoro svolto in questi anni in condizioni molto difficili non solo per il teatro catanese ma per l'intero settore nel nostro Paese», hanno però chiesto alla sovrintendente di restare in carica e di continuare a svolgere le sue funzioni fino al 3 novembre; cioè, fino alla conclusione del Bellini Festival, e forse anche per terminare di predisporre bilancio consuntivo 2013 e preventivo 2014, necessari al Teatro per le proprie impellenti esigenze amministrative. Lo stato di crisi in cui l'Ente versa sta causando una perdurante e tenace protesta delle maestranze tecnico-artistiche non stabilizzate che, senza contratto e senza stipendio da mesi, vivono da settimane sul tetto del Teatro rivendicando non solo la contrattualizzazione, ma anche la stabilizzazione.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto