Abu Dhabi Festival 2016

La Francia al centro della rassegna in programma aprile nel festival della capitale degli Emirati Arabi Uniti

News
classica
Alla Francia è dedicata la tredicesima edizione dell'Abu Dhabi Festival in programma nella capitale degli Emirati Arabi Uniti nel prossimo mese di aprile. Un recital di Natalie Dessay (nella foto) e Laurent Naouri accompagnati da Maciej Pikulski aprirà il festival il 10 aprile all'Emirates Palace. L'Orchestre de Paris diretta da Paavo Järvi sarà impegnata in due concerti con il violoncellista Xavier Phillips nel Concerto per violoncello di Edouard Lalo e l'organista Thierry Escaich nella Sinfonia n. 3 di Camille Saint-Saëns (15 aprile) e il violinista Sergey Khachatryan nel Concerto per violino di Ciaikovskij (17 aprile). Fra gli altri eventi in cartellone, un recital del pianista Lang Lang (14 aprile), il musical "The Little Prince" di Nick Lloyd Webber e James D Reid (21 e 22 aprile) e il balletto di Carlos Acosta and Friends (25 e 26 aprile). Per il secondo anno torna la rassegna jazz nel Festival Recital Series con il Joey Alexander Trio (27 aprile) e l'Alfredo Rodriguez Trio (28 aprile). Quest'anno il festival sarà preceduto da eventi co-prodotti con altre prestigiose istituzioni culturali come la Los Angeles Philharmonic che il 12 febbraio terrà a battesimo alla Walt Disney Hall la produzione multimediale di "Mother Goose" di Maurice Ravel, e l'Olympia di Parigi che ospiterà il 19 febbraio un concerto dell'iraniano Naseer Shamma all'oud and the Global Music Ensemble formato da musicisti da tutto il mondo. Fra le altre attività, una collaborazione con la Fondazione per la Ricerca e Conservazione della Musica Araba per la pubblicazione e distribuzione di un CD commemorativo del 50° anniversario della morte del musicista e compositore egiziano Mohammad Al Qasabgi (1892-1966).

s.n.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Nicola Sani lascia “consensualmente” l’incarico; proposto come sostituto Fulvio Macciardi

classica

Il pianista Andrea Lucchesini sarà il nuovo direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana

classica

Otto produzioni operistiche e un ricchissimo programma di concerti fino al 30 agosto