Party d'avanguardia con i Cortex

Esce su Clean Feed il nuovo disco del gruppo del trombettista Thomas Johansson

Cortex Clean Feed
Foto di Peter Gannushkin
Disco
jazz
Cortex
Avant-Garde Party Music
Clean Feed
2017

La fantastica foto di copertina, con una signora vestita color albicocca intenta a scrutare in una vetrina qualcosa che non sapremo mai, dal momento che vediamo solo il riflesso della strada, è perfetta per raccontare la musica dei Cortex.

Il quartetto norvegese guidato dall’irrequieto trombettista Thomas Johansson (con Kristoffer Berre Alberts ai sassofoni, Ola Høyer al contrabbasso e Gard Nilssen alla batteria) aggiorna la lezione del quartetto storico di Ornette Coleman e la proietta in una dimensione di travolgente attualità.

Se guardate la vetrina come fa la signora (che ha i capelli bianchi, code dressing di molto jazz oggi, ahinoi), vedrete qualcosa messo apposta per essere comprato, magari elegante e demodé come il suo tailleur. Ma nella stessa cornice della vetrina potete trovare anche la strada, la vivacità, la vita che scorre, e come scorre nel furore delle scorribande di questi quattro musicisti! Cosa preferite? E quanto groove in questo disco, sufficiente per fare festa per un bel po’ di notti.

Il batterista dei Cortex, Gard Nilssen, è anche protagonista, con la sua Acoustic Unit (completata da Petter Eldh al contrabbasso e da André Roligheten ai sassofoni) di un triplo cd, (Live In Europesempre per la benemerita Clean Feed, che raccoglie tre concerti, al North Sea, a Ljubljana e a Oslo (a testimonianza dell’attenzione a questi linguaggi nei migliori festival europei… l’Italia come spesso accade latita o arriva dopo). Qui il nucleo triangolare si apre anche a contributi di colleghi come lo stesso Alberts, Fredrik Ljungqvist o Jørgen Mathisen, in un caleidoscopico rimescolarsi di pratiche e materiali che limitarsi a ammirarli in una vetrina sarebbe davvero riduttivo.

Consiglio: il tailleur color albicocca mettetelo in armadio o tiratelo al massimo fuori per una festa vintage… con la musica dei Cortex, naturalmente!

 

Dischi

jazz

Lisa Mezzacapa racconta le donne dell'Ottocento

La contrabbassista americana Lisa Mezzacappa dedica un ciclo di canzoni alle avventuriere americane del diciannovesimo secolo

Enrico Bettinello
jazz

Dimitri Grechi Espinoza, il sax e lo spazio

Recreatio è il nuovo disco solista del sassofonista toscano Dimitri Grechi Espinoza, registrato al Cisternino di Pian di Rota

Enrico Bettinello
jazz

Svedesi a Bali

Il trio di Espen Aalberg, Jonas Kullhammar e Torbjörn Zetterberg (con Susana Santos Silva) alle prese con il gamelan balinese

Enrico Bettinello